Quotidiani locali

Ritrovato dopo tre anni: il cane Toby torna a casa

Montecchio: insperato lieto fine per una famiglia di Villa Aiola. Era sparito nell’agosto del 2014. Ritrovato malconcio a Sesso  

MONTECCHIO Tre anni e tre mesi. Tanto è durata la “latitanza” del cane Toby. Ma alla fine per Elisa e la sua famiglia è arrivato l’ormai insperato lieto fine: il cagnolino di casa è stato ritrovato e ora è di nuovo tra le braccia dei suo padroni. Del piccolo meticcio anche la Gazzetta, nel 2014, aveva diffuso l’appello per ritrovarlo. “Era riuscito a scappare da casa, a Villa Aiola di Montecchio, assieme alle altre nostre due cagnoline il 5 agosto di quell’anno. Loro erano ritornate. Lui no. Non era la prima volta che scappava, di solito girava non troppo lontano. Invece quella volta…”.

Così Elisa racconta l’inizio di tutto. Sono seguiti ricerche e appelli. “Dopo che lo abbiamo messo sul gruppo Facebook “Animali perduti” in tanti ci hanno chiamato convinti di aver trovato Toby. Sono andata a vederne tanti. Ma bastava un istante per capire che non era lui. Ormai ero convinta che fosse morto” confida la proprietaria. Fino a sabato. Quando un nuovo messaggio annunciava che qualcuno aveva trovato un cane molto simile a Toby. “La signora Manuela mi ha scritto per dirmi che un’amica aveva trovato a Sesso questo cane. Quando mi ha mandato le foto ho davvero pensato che poteva essere. Invece mio marito era dubbioso. Diceva che il pelo era diverso. Ma quando è sparito aveva solo 2 anni… Così, siamo andati a vederlo”. Domenica Elisa è andata da Giorgia a Sesso che le ha mostrato quel cane soccorso in un sottopasso, in mezzo alla strada, in pericolo. “L’ho riconosciuto subito. L’ho chiamato Toby ma non è venuto. Invece quando l’ho chiamato col soprannome che gli avevamo dato Ciki Tiki si è avvicinato, tutto chino, scodinzolante e mi ha leccato le mani”. Era proprio Toby. “Malconcio, pieno di pulci, e sembra nemmeno vederci bene. Trema sempre, ha tanto bisogno di contatto. Chissà che gli è successo in questi anni. Resta un mistero.

Ma per fortuna è di nuovo con noi, grazie davvero a Giorgia” confida Elisa. La storia di Toby sul gruppo Facebook reggiano dedicato agli animali scomparsi è diventata motivo di speranza per tanti che hanno perso i loro animale e nonostante tutto lo aspettano.


 

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista