Quotidiani locali

Scuola, dal Comune 60mila euro

Bibbiano: l’investimento servirà per diversificare l’offerta formativa

BIBBIANO. Dalla musica all’ambiente, dal teatro alle lingue straniere, dall’educazione civica allo sport.

Ecco in che modo sarà diversificata l’offerta formativa dell’Istituto comprensivo di Bibbiano. A comunicarlo è Paola Tognoni, vicesindaco con delega all’istruzione. «Lo scorso 20 novembre – spiega – il sindaco Andrea Carletti ed io abbiamo incontrato il dirigente scolastico Margherita Attanasio per un confronto in merito ai progetti di qualificazione scolastica. Abbiamo confermato il nostro pieno sostegno per migliorare e diversificare l’offerta formativa nelle scuole. I progetti, presentati dall’Istituto comprensivo, spaziano dalla musica all’ambiente, dal teatro al potenziamento degli apprendimenti, dalle lingue straniere all’educazione civica, dallo sport ai laboratori tecnici, e sono rivolti alla scuola dell’infanzia statale, alla scuola primaria Neria Secchi e alla secondaria di primo grado Dante Alighieri».

Il tutto è possibile grazie a un investimento di 50.000 euro «che diventa di oltre 60.000 se aggiungiamo le risorse per progetti gestiti direttamente dal Comune (teatro ragazzi, promozione della lettura, legalità)», precisa Paola Tognoni.

«In questo modo – aggiunge il vicesindaco – offriamo ai ragazzi nuove e molteplici opportunità di apprendimento, di conoscenza e di crescita oltre ad importati luoghi di aggregazione e socializzazione. Questa offerta formativa così ricca non sarebbe possibile senza l’apporto determinante dei docenti sempre pronti, con competenza e passione, a cogliere nuove sfide e a mettersi in gioco per valorizzare al meglio le capacità
individuali e di gruppo. È il risultato di un gioco di squadra, che vede Comune ed Istituto comprensivo lavorare, fianco a fianco, per una scuola pubblica, dinamica, inclusiva ed innovativa, un luogo – conclude soddisfatta – in cui i ragazzi possano crescere con entusiasmo e motivazione».

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista