Quotidiani locali

IERI SERA AL PIGAL 

Pd, segreteria e direzione rinnovate con il bilancino

REGGIO EMILIA. Eletta ieri sera al Circolo Pigal dall’Assemblea provinciale del Pd la nuova segreteria provinciale (che risulta composta da 14 membri), la nuova direzione provinciale, (che è invece...

REGGIO EMILIA. Eletta ieri sera al Circolo Pigal dall’Assemblea provinciale del Pd la nuova segreteria provinciale (che risulta composta da 14 membri), la nuova direzione provinciale, (che è invece composta da 66 persone) e il comitato dei garanti. Nessuna scossa o sorpresa particolare al momento della lettura dei nomi proposti dal segretario provinciale Andrea Costa e dal vice segretario Andrea Tagliavini. Entrambi i due organismi di governo del Pd reggiano, frutto di una lunga trattativa, nella loro composizione rispettano attentamente, quasi con il bilancino, tre precondizioni: il peso della aree politiche di riferimento, la rappresentanza di genere e la presenza all’interno dei due organi delle diverse aree geografiche in cui è suddivisa la nostra provincia.

La nuova segreteria provinciale è a maggioranza renziana con otto esponenti, sui 14 eletti, mentre gli altri sei rappresentano l’area che fa riferimento ad Andrea Orlando e come la volta precedente a ogni esponente è stato assegnato il compito di seguire uno specifico settore. Ai lavori del nuovo organismo che risulta composta da 8 renziani e da sei esponenti dell’area Orlando, da otto uomini e sei donne: tra gli eletti i parlamentari in carica sono tre e undici i nomi espressione del territorio. Partecipano di diritto come invitati permanenti anche il sindaco di Reggio Luca Vecchi e il presidente della Provincia Giammaria Manghi. Gli esponenti dell’area renziana in segreteria sono: il vice segretario Pd e sindaco di Quattro Castella Andrea Tagliavini, Massimo Gazza (sindaco di Boretto), Alessio Mammi (sindaco di Scandiano), Tania Tellini (sindaco di Cadelbosco Sopra), Maura Manghi (consigliere comunale a Reggio), Vanna Iori (parlamentare), Leana Pignedoli (parlamentare ed esponente del Pd della montagna) e Giacomo Bertani Pecorari (già membro della segreteria uscente e capogruppo Pd a Quattro Castella). Gli esponenti dell’area Orlando in segreteria sono invece Antonella Incerti (parlamentare ex sindaco di Albinea), Valeria Montanari (assessore comunale a Reggio), Matteo Nasciuti (vice sindaco di Scandiano), Emanuele Cavallaro (sindaco di Rubiera e già esponente della precedente segreteria) e infine il segretario provinciale Andrea Costa, nonché sindaco di Luzzara. Un puzzle che è riuscito a
coprire tutta le necessità. Balza all’occhio una sola stranezza: la contemporanea presenza di due esponenti del Pd di Quattro Castella (entrambi dell’area renziana) e la contemporanea presenza dei sindaco e del vice sindaco di Scandiano(ma in questo caso espressioni di due aree diverse).

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista