Quotidiani locali

L'Appennino reggiano coperto dalla neve

Villa Minozzo: l'annunciata nevicata non si è fatta attendere e i paesi della nostra Montagna si sono svegliati ricoperti di bianco

VILLA MINOZZO. Era stata annunciata ed era attesa per la mattinata di oggi e, puntualmente, la neve è arrivata sull'Appennino reggiano, anche a bassa quota. Il paese di Villa Minozzo, z cui si riferisce la fotografia, come tutti i paesi del Crinale reggiano, si sono svegliati sotto una copiosa nevicata che aveva già imbiancato tetti e strade, provocando i primi disagi a chi non si era attrezzato con gomme da neve.

leggi anche:

L'ondata di maltempo che sta attraversando il Nord Italia ha portato anche pioggia in pianura e un repentino calo delle temperature, per quello che si può definire un primo anticipo dell'inverno.

La protezione civile ha emesso un'allerta meteo che riguarda, per 24 ore, tutta la regione. A partire dalle quote collinari sono previste infatti nevicate intense su tutto l'arco appenninico e preappenninico. La situazione più critica è prevista per la montagna, in particolare quella bolognese, dove si attendono fino a 80 centimetri di neve. Nella zona pedemontana, invece, non si escludono nevicate fra i 30 e i 50 centimetri.

leggi anche:

In pianura, infine, sono previste precipitazioni diffuse e continue, con possibilità di pioggia mista a neve. Allerta anche per forti venti, calo delle temperature e stato del mare per le località costiere dell'Emilia Romagna.

Dopo le 24 ore di allerta, a partire dal martedì i fenomeni sono considerati in attenuazione

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista