Quotidiani locali

Albinea 

Scoprire Rossini con ironia oggi Paolo Cevoli all’hospice

ALBINEA . Comicità e musica classica. Un binomio inusuale con il quale si cimenterà Paolo Cevoli, che propone oggi lo spettacolo "Largo al factotum: vita, morte e miracoli del compositore Gioacchino...

ALBINEA . Comicità e musica classica. Un binomio inusuale con il quale si cimenterà Paolo Cevoli, che propone oggi lo spettacolo "Largo al factotum: vita, morte e miracoli del compositore Gioacchino Rossini”, nella chiesa Madonna dell’Uliveto, annessa all’Hospice di Montericco.

Per il secondo appuntamento della rassegna Phos Hilarion, il pubblico potrà applaudire un artista diventato famoso per le sue esibizioni alla tramissione Zelig.

Cevoli, sanguigno romagnolo che da anni porta in scena personaggi surreali ed “energici” come Palmiro Cangini, assessore alle Attività Varie ed Eventuali del Comune di Roncofritto, questa volta sarà impegnato in un “divertissement rossiniano”. Si esibirà con i flautisti Giovanni Mareggini e Gabriele Betti e con Marta Cencini al pianoforte, e con loro si divertirà con la musica e la vita di Gioachino Rossini.

Sarà dunque uno spettacolo tra note e parole, con Cevoli che ricostruirà, ovviamente in modo divertente ed ironico, le atmosfere, le situazioni storiche, i personaggi con i loro vezzi e tutto il mondo suggestivo che ruotava intorno al melodramma nel momento del massimo splendore.

Si parlerà anche delle opere di Rossini: dal Barbiere di Siviglia al Guglielmo Tell, con riferimenti precisi alla storia della musica
e relativi momenti di ascolto. Sarà dunque possibile conoscere in modo diverso, ma a suo modo rigoroso, l’opera del pesarese e il mondo in cui la sua ispirazione vide la luce.

Appuntamento alle ore 18 con ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. (l.t.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista