Quotidiani locali

Canossa 

Sui sentieri matildici del monte Tesa in abiti medioevali

CANOSSA. Si intitola “Erranti attese-Tra cammino e storia” l’iniziativa di sabato prossimo per rivivere i sentieri delle colline di Matilde di fine ‘300. La “Compagnia della Mandragora” e “Vis...

CANOSSA. Si intitola “Erranti attese-Tra cammino e storia” l’iniziativa di sabato prossimo per rivivere i sentieri delle colline di Matilde di fine ‘300. La “Compagnia della Mandragora” e “Vis Montium”, in collaborazione con “Associazione Terre di Canossa”, organizzano una camminata sul monte Tesa guidata dalle due compagnie
in abiti da pellegrino. Il percorso ad anello, della durata di tre ore ha un dislivello di 200 metri, toccherà Canossa, Le Are, Cavandola, Monte Tesa e in discesa Oriale e Canossa. Per la partecipazione è richiesto un contributo di 5 euro. Info: Michele, 392 1626773. (am.p.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista