Quotidiani locali

guastalla 

Studenti in golena per visitare le cave della ditta Bacchi

GUASTALLA . In questi giorni gli alunni delle sezioni A e C della quinta dell’Istituto “Antonio Zanelli” di Reggio Emilia hanno svolto un’insolita quanto interessante attività didattica. Accompagnati...

GUASTALLA . In questi giorni gli alunni delle sezioni A e C della quinta dell’Istituto “Antonio Zanelli” di Reggio Emilia hanno svolto un’insolita quanto interessante attività didattica. Accompagnati dai professori Danilo Medici, Sara Signorelli e Daniele Spadaccini, hanno avuto l’opportunità di visitare i cantieri estrattivi in esercizio della ditta Bacchi Spa nella golena del Po. Il tema dell’incontro – preceduto da una lezione di inquadramento nella sala conferenze dell’azienda con sede a Santa Croce di Boretto – ha riguardato in particolare gli impieghi industriali delle sabbie silicee di Po, la gestione eco-sostenibile delle attività estrattive e le modalità di recupero finale orientate a criteri di elevata sostenibilità ambientale.

Le attività estrattive insediate nella golena di Guastalla costituiscono infatti un interessante esempio di coniugazione fra attività economica e sostenibilità ambientale. Non per ultimo, queste cave diventeranno anche zone che contribuiranno a laminare le acque in caso di piena arrivando.

Dal punto di vista didattico, la visita ai cantieri estrattivi ha rappresentato un’opportunità di formazione teorica e di approfondimento. Queste lezioni a cielo aperto vogliono essere l’inizio di un’attività da sviluppare con le scuole
del territorio per conoscere le attività di pianificazione, coltivazione e utilizzo delle cave. La giornata di studio rientra nelle attività previste dal Piano dell’offerta formativa e rappresenta un modello di riferimento per futuri successivi incontri in collaborazione con l’azienda.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista