Quotidiani locali

castelnovo monti 

Il piazzale di Casa Nostra intitolato a Cuvier Boni

CASTELNOVO MONTI. Oggi vengono commemorati due filantropi, don Artemio Zanni e Cuvier Boni. In occasione della festività di Ognissanti, a Casa Nostra si ricordano il parroco che di questa struttura,...

CASTELNOVO MONTI. Oggi vengono commemorati due filantropi, don Artemio Zanni e Cuvier Boni. In occasione della festività di Ognissanti, a Casa Nostra si ricordano il parroco che di questa struttura, recentemente recuperata, fu il primo creatore, e che in tanti a Felina e in tutta la montagna ricordano come un santo, e il benefattore di Vetto. Oggi viene inaugurato il piazzale esterno, che sarà intitolato al cavalier Cuvieri Boni, notissimo imprenditore vettese, fondatore di grandi marche di calze italiane, scomparso nel 2007. Il programma odierno prevede alle 15 un breve ricordo di don Zanni e di Casa Nostra a cura dello storico Giuseppe Giovanelli; alle 15.30 la recita del vespro, alle 16 l’inaugurazione della piazzetta Cuvier Boni, e a seguire il rinfresco. «Abbiamo scelto di fissare questa inaugurazione il 1° novembre – afferma Gianni Grisanti, della
Fondazione Don Zanni – perché, mentre stavamo pensando alla data da fissare, ci siamo ricordati che il 1° novembre 1947, esattamente 70 anni fa, don Zanni incontrò due bambini abbandonati, con una situazione difficilissima, Maria e Franceschino, che furono i primi ospiti di Casa Nostra».

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista