Quotidiani locali

Reggio Emilia, dopo il disabile Franco ecco i nuovi parcheggi di Via Samarotto

Accolta la proposta dei genitori di estensione della franchigia. Agevolazioni e tariffe uniformi anche nell’ex area custodita

REGGIO EMILIA. Niente più corse trafelate fuori da scuola con i genitori che “tirano” per ritornare alla macchina a causa di troppo frequenti multe al cronometro. Alla scuola elementare “G.Carducci” non si può certo dire che manchino le novità all’apertura di questo nuovo anno scolastico.

Al solito (o forse no) turnover degli insegnanti, programmi e libri nuovi, forse nuovi compagni, si aggiungono in questi giorni nuovi parcheggi con modifiche ai ticket per la sosta, a beneficio anche delle circa 250 famiglie che orbitano intorno alla scuola e, perché no, come vedremo, anche dei bambini che la frequentano.

leggi anche:



Novità che contano per i genitori della Carducci, e per tutti hanno il sapore di una piccola grande vittoria, perché sono il risultano di un fruttuoso dialogo, aperto a dicembre scorso, tra le famiglie, la scuola – che si è fatta portavoce dei genitori – e il Comune per verificare la possibilità di un’estensione della franchigia (tempo di sosta gratuita) da 15 a 30 minuti all’ora di uscita da scuola.

Finiti i lavori stradali intorno al plesso alla fine hanno trovato posto anche 32 nuovi stalli sistemati nel parcheggio, sul quale nei giorni scorsi è montata la polemica – entrata presto nel tritacarne della “politica” – dopo la denuncia di Franco Fabbri, lo storico parcheggiatore che dopo più di 40 anni ha dovuto lasciare l’area al Comune, che ne è proprietario.

LE NOVITÀ. Ed eccole le novità: tutta la zona tra via Samarotto e via Monte San Michele, compreso il parcheggio prima custodito, dalle 8 alle 13 e dalle 15 alle 19 sarà sottoposta alla tariffa di area A, ovvero 1 euro all’ora con una franchigia di 15 minuti. Ai residenti del centro storico viene applicato uno sconto importante, ovvero la gratuità del parcheggio per 24 ore al giorno e non solo nella fascia nottura 19-7.30.

Reggio Emilia, il disabile sfrattato: "Fatemi restare fino a Natale" REGGIO EMILIA. Franco Fabbi, il disabile che da 45 anni è lo storico parcheggiatore di via Samarotto, sabato dovrà lasciare tutto. Il Comune non gli ha rinnovato la concessione. Ecco cosa chiede all'amministrazione.

Infine l’estensione della franchigia da 15 a 30 minuti per i genitori della Carducci nell’orario di uscita da scuola; quello più critico, non solo per il traffico, con ingorghi e parcheggi selvaggi, intorno al plesso, ma anche per spiacevoli e ripetute multe “al cronometro” che, da qualche tempo, non consentivano più a genitori e bimbi un’uscita serena.

«Siamo arrivati finalmente a un assetto definito dell’area – spiega, anche lui soddisfatto, l’assessore Mirko Tutino – E questo lavoro ci ha consentito di portare parecchie importanti novità, con costi più uniformi e agevolazioni agli utilizzatori abituali, ai residenti e ai genitori; e sconti anche sugli abbonamenti». Questi ultimi vengono suddivisi in tre fasce con tariffe mensili da un minimo di 12 a un massimo di 45 euro, contro i 60 euro che prima pagavano tutti gli abbonati.

leggi anche:



LA FRANCHIGIA. Per i genitori della Carducci, alla possibilità, che sussiste già da qualche anno della sosta gratuita, tra le 7.30 e le 8.15, si aggiunge l’estensione della franchigia a 30 minuti: il tutto da formalizzare con l’esposizione sull’auto di un modulo che sarà aggiornato e scaricabile da giovedì su https://app.til.it/PermessiScuole/.

IL DIALOGO. «Come genitore – commenta Tutino – penso che la possibilità per i bimbi di non essere costretti ad avere i minuti contati e per i genitori di poter fermarsi qualche minuto a parlare con gli insegnanti all’uscita da scuola sia un valore aggiunto e di civiltà. Il confronto con i genitori? La modalità del dialogo mi è propria, ancora meglio se si riesce a mettere d’accordo tutti, senza togliere diritti a nessuno e anzi offrendo un servizio essenziale anche per i nostri bambini».
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista