Quotidiani locali

Due bar presi di mira dai ladri

Doppio colpo nella notte. A Bagnolo "spariscono" mille euro. Due videopoker e il cambiamonete prelevati a San Polo

BAGNOLO. Due furti, ai danni di due bar, sono avvenuti nella notte a Bagnolo e a San Polo. I ladri hanno colpito prima nella bassa reggiana. L'allarme è scattato in via Provinciale Sud a Bagnolo, intorno alle 22.30 di ieri. Qui un malvivente è entrato in azione al momento della chiusura del locale e approfittando di un momento di distrazione della barista. La donna, intenta nelle operazioni di chiusura, aveva lasciato in auto, posata sul sedile, la borsa con all'interno l'incasso della giornata, circa mille euro.

Il ladro, che evidentemente aveva seguito tutte le sue mosse, ha atteso il momento opportuno ed è entrato in azione. Ha infranto il vetro della portiera lato passeggero, ha afferrato la borsa ed è scappato a piedi. Immediato l'allarme ai carabinieri. Sul posto sono intervenuti quelli della stazione di Bagnolo che ora seguono le indagini in merito al reato di furto aggravato, per il momento a carico di ignoti.

Il secondo colpo è andato in scena qualche ora dopo, a San Polo d'Enza, intorno alle 3.30. In via De Gasperi a entrare in azione è stata molto probabilmente una banda. Forzata una porta i malviventi sono riusciti a entrare nel locale e a mettere le mani sui videopoker. Ne hanno prelevato due con anche

il cambiamonete. Ingenti, anche in questo caso, i danni. Oltre al denaro contenuto nelle macchinette infatti ci sono i danni provocati al locale per l'intrusione e l'asportazione delle slot.

Anche in questo caso a indagare sono i carabinieri, intervenuti dalla stazione locale.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista