Quotidiani locali

Primarie e asili, posti per oltre 100 supplenti

Per il Provveditorato rimangono ancora da assegnare oltre 900 ore sia a Reggio sia in provincia

REGGIO EMILIA. Oltre cento insegnanti e novecento ore ancora a disposizione per le scuole primarie e dell’infanzia di Reggio e della provincia. Le cifre, aggiornate allo scorso venerdì (1 settembre) sono inserite nei prospetti sulle supplenze annuali per l’anno scolastico 2017/18, pubblicati dal Provveditorato degli studi di Reggio Emilia.

Nello specifico, 84 posti riguardano le primarie e 29 le scuole dell’infanzia. Le ore di supplenza, invece, sono 648 e 295 rispettivamente. Per quanto riguarda le scuole dell’infanzia nella città del Tricolore, restano da coprire 16 ore di sostegno per la scuola Einstein e 5 ore per la Pertini 2. I maggiori buchi per le scuole d’infanzia provinciali si trovano al Boiardo di Scandiano, in cui ancora mancano 5 posti di sostegno. Ne serve uno in meno (sempre per il sostegno) a Reggiolo e 3 (idem) a Bagnolo. Per quanto riguarda le ore, ne restano da coprire 22 a Castelnovo Monti (tra i posti comuni) e altrettante a Correggio. Nel secondo caso, tuttavia, vanno aggiunte alle 22 ore per il sostegno altre 15 comuni.

Passiamo alle scuole primarie. All’istituto comprensivo Fermi si registra il record provinciale (seppur condiviso con Castellarano e Quattro Castella) per quanto riguarda i posti tuttora vacanti (5). A quota 4 si trovano sia la scuola cittadina Ligabue sia gli istituti di Gattatico, Montecchio, Rubiera e San Polo. Tre posti ancora d’assegnare per gli istituti del capoluogo Da Vinci, Lepido e Pertini 1, per lo Spallanzani di Scandiano e per la primaria di Casalgrande. Due le vacanze, tra gli altri, per l’istituto cittadino Galilei. Serve un insegnante in più all’Aosta, al don Borghi e al Pertini 2.

Nella colonna delle ore ancora d’assegnare, ne mancano 21 sia al cittadino Einstein sia all’istituto di Quattro Castella. Venti le ore ancora da coprire ad Albinea, all’Aosta e al Pertini 2. Il record provinciale, tuttavia, appartiene allo Spallanzani di Scandiano, in cui mancano 17 ore d’insegnamento comune e altre 15 d’inglese. A quota 19, assieme alle scuole Busana, Correggio 2 e Quattro
Castella, c’è il Galilei. Restano scoperte 18 ore al Fermi e al Pertini 1, assieme agli istituti di Albinea e Casalgrande. Sedici le ore ancora da coprire al Ligabue e al Cpia Reggio Sud, due in più di quelle ancora attese al Manzoni, che precede di un’ora il Da Vinci. (g.f.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista