Quotidiani locali

In fuga dalla polizia su un’auto rubata a Reggio Emilia investono un cane

L'episodio a La Spezia. Sul veicolo due ventenni di origine di origine algerina e tunisina

REGGIO EMILIA. Stavano guidando una macchina rubata e così, quando hanno visto una pattuglia della Polstrada, non ci hanno pensato due volte e si sono dati alla fuga. E non si sono fermati nemmeno davanti a un cane che proprio in quel momento stava attraversando la strada, investendolo e riducendolo in fin di vita.

Un brutto episodio quello successo in provincia di La Spezia e che ha coinvolto, come riportato dal Secolo XIX, due nordafricani alla guida di una macchina rubata a Reggio Emilia. L’algerino e il tunisino, entrambi ventenni, durante la corsa hanno travolto Stella, un bellissimo esemplare di Dobermann di proprietà del titolare di uno stabilimento che si occupa di allestimenti per grosse

imbarcazioni.

Dopo l’incidente hanno abbandonato la Punto e hanno proseguito la fuga a piedi ma, con l’ausilio di una seconda pattuglia, sono stati raggiunti dalla polizia. Denunciati, per l’algerino è stato emanato un decreto di espulsione mentre il tunisino è stato multato.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista