Quotidiani locali

Carabinieri e cittadini sventano due furti

Montecchio, nel mirino un bar e il negozio Christi Nico: intercettato il furgone. Falso allarme a Cavriago

MONTECCHIO. Notte movimentata, quella tra giovedì e venerdì scorso, per i carabinieri di Montecchio, che in una serie di interventi continui – e grazie alla collaborazione dei residenti – sono riusciti a sventare tentativi di furto in ben quattro esercizi commerciali della Val D’Enza. Non solo la banda di ladri è rimasta a mani vuote, ma c’è anche una traccia per risalire ai responsabili: un furgone bianco visto da un cittadino.

Tutto è iniziato alle 3 del mattino a Cavriago, al bar Officina del Caffè in via Del Cristo: un esercizio già visitato dai malviventi nella notte di Ferragosto. Scattato di nuovo l’allarme del bar, sul posto sono accorse due pattuglie dell’Arma: i militari di Montecchio comandati dal maresciallo Carlo Chiuri e i militari di Quattro Castella guidati dal maresciallo Matteo Prencipe. Assieme al proprietario del bar, i militari hanno controllato la zona, ma per fortuna si trattava di un falso allarme.

Mezz’ora dopo, alle 3,30, è scattato l’allarme del bar Chupito Caffè in viale Prampolini a Montecchio, dove i malviventi sono riusciti a forzare la porta d’ingresso: è probabile che l’obiettivo fossero le macchinette videopoker. Ma questa volta è andata male alla banda, poiché la collaborazione delle due volanti dei militari, che si sono precipitati sul posto e hanno costretto i ladri a darsi alla fuga senza prendere nulla. Intanto i residenti, affacciati alle finestre, hanno preso la targa del furgone che si trovava sul posto. Una volta giunti sul posto, i militari hanno intercettato il furgone: si tratta di un Renault Kangoo risultato rubato nella zona industriale a Montecchio Emilia il 31 luglio scorso.

Non contenti della Val D’Enza, i ladri si sono diretti verso Reggio città, dove hanno colpito un bar situato in via Gorizia: lì hanno forzato la porta d’ingresso e hanno portato via la macchina cambiamonete.

Dopo un’ora di ricerche serrate sul territorio, è entrato in funzione il sistema antintrusione del negozio Christi Nico, in via dei Mille a Montecchio: un negozio di
griffe, dove in passato si sono contati altri raid. Ma oramai i militari perlustravano la zona con gli occhi ben aperti. Solo alle prime luci del mattino i malviventi hanno terminato l’infruttuosa serata, facendo perdere le loro tracce verso le campagne di San Bartolomeo. (da. al.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista