Quotidiani locali

Trovati 5 cuccioli ai giardini, sono in cerca di famiglia

Li hanno lasciati a Bagnolo, ora sono al canile di San Tomaso della Fossa. L’appello dei volontari per trovare una casa a tutti questi cagnolini

BAGNOLO  L’emergenza abbandono di cuccioli arriva, puntuale, come ogni estate. E non riguarda solo i gatti. Alle porte dei canili reggiani iniziano purtroppo ad arrivare anche i primi cagnolini.

A segnalarcelo è il rifugio “Amici di Marta” di Bagnolo in piano. La cucciolata di turno è stata rinvenuta nei pressi dei giardini di Bagnolo qualche giorno fa. Un luogo già in passato teatro di abbandoni. Allertati, sono arrivati i volontari del canile fondato da Marta e Sergio Campari che li hanno portati nella struttura di San Tomaso della Fossa.



«Per fortuna non sono di taglia grande», sottolinea Manuela, volontaria storica del canile. Già, perché se i cagnolini sono di taglia più contenuta è più facile trovare per loro una famiglia.

I cuccioli abbandonati sono quattro femmine e un maschietto, di circa tre mesi. Di taglia medio piccola, tutti molto affettuosi e allegri. Inconsapevoli del gesto meschino di chi li ha portati via dalla loro mamma e abbandonati a loro stessi. Adesso, al canile si stanno prendendo cura di loro. Ma la speranza è di trovare al più presto una casa per ciascuno, che li accolga e li ami come loro sono già pronti a fare. Per informazioni potete contattare Manuela: 340 7803046.

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista