Quotidiani locali

Le cifre stanziate nei singoli Comuni

In provincia di Reggio Emilia sono 110 le segnalazioni di danni a seguito degli eventi meteorologici eccezionali avvenuto tra marzo 2013 e settembre 2015. In tutto la regione Emilia Romagna ha...

In provincia di Reggio Emilia sono 110 le segnalazioni di danni a seguito degli eventi meteorologici eccezionali avvenuto tra marzo 2013 e settembre 2015.

In tutto la regione Emilia Romagna ha accertato danni per circa 4 milioni 700 mila euro.

La quota più consistente è a Rolo che conta 3 segnalazioni per oltre 955 mila euro; 6 segnalazioni per 463 mila a Carpineti; 3 per oltre 410 mila a Reggiolo; 2 per 325 mila 660 euro a Casina; 8 per 319 mila a Baiso; 2 per più di 300 mila a Castelnuovo monti; 1 per 170 mila a Cavriago; 5 per più di 174 mila a Boretto; 6 per circa 126 mila a Canossa; 4 per 122mila 518 a Reggio Emilia; 10 per più di 116 mila a Quattro Castella.

Sotto i 100 mila euro di danni stimati si collocano Rubiera (2 per circa 96 mila euro); Cadelbosco sopra (4 per quasi 87 mila); Viano (13 per 62 mila 367); Bagnolo in Piano (4 per oltre 55 mila) e Sant'Ilario d'Enza (3 per quasi 55 mila); Campegine (2 per 54.500); Villa Minozzo (1 per 50.000); Ramiseto (1 per 43.000); Viviano (2 per 42mila 300); Campagnola Emilia (3 per quasi 40 mila); Vezzano sul Crostolo (4 per oltre 34
mila 700 ); Scandiano (4 per 28 mila 97); Certo (1 per 19.073); Gualtieri (3 per 17.321); Solarolo (1 per 15.000); Bagnolo in Piano (1 per 12.987); Correggio (4 per 12.466); Castelnovo di sotto (2 per 7.600); Novellara (2 per 5.585); Canossa (1 per 4.100) e Castellarano (1 per 1208).


TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista