Quotidiani locali

Reggio Emilia, il dobermann scappa e terrorizza i clienti di una gelateria

Gli agenti della Municipale rintracciano l'animale sfuggito al padrone, che ora dovrà rispondere di omesso controllo

REGGIO EMILIA. Gli agenti della Polizia municipale sono intervenuti martedì 20 giugno per allontanare un doberman da una gelateria di Rivalta dove l'animale stazionava solo allarmando i presenti. Avvisati da una chiamata di un cittadino preoccupato che il cane potesse diventare aggressivo, gli agenti, non riuscendo a rintracciarne il proprietario, hanno accompagnato l'animale al canile. Nel frattempo la presenza del doberman aveva seminato il panico tra i cittadini presenti tanto che una persona, nel tentativo di fuggire, è inciampata riportando alcune lesioni.

Dalle testimonianze raccolte, è emerso che l'animale da qualche tempo aveva preso l'abitudine di saltare la cancellata di casa per recarsi nei pressi della gelateria

alla ricerca di refrigerio e, magari, di qualche assaggio.

Nel giro di poche ore, il proprietario, che dovrà comunque rispondere dell'omessa custodia dell'animale, si è presentato al canile comunale per riportare “fido” a casa.



 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista