Quotidiani locali

Si capovolge col catamarano, grave un 43enne di Correggio

Domenica pomeriggio l'incidente sul Lago di Como: Cristiano Bernardelli è ricoverato in rianimazione all'ospedale di Lecco

CORREGGIO (Reggio Emilia)  Un terribile incidente avvenuto domenica sul Lago di Como ha portato al ricovero del velista reggiano Cristiano Bernardelli, di 43 anni, correggese, fratello dell'ex sindaco di Reggiolo Barbara Bernardelli.

Bernardelli si è ribaltato domenica pomeriggio, verso le 16, sul ramo lecchese del celebre lago, mentre era a bordo di un catamarano. L'imbarcazione si è capovolta facendo finire il velista sott'acqua, dove è rimasta intrappolato per alcuni minuti.

I soccorsi giunti sul posto lo hanno rianimato trasportandolo poi d'urgenza

all’ospedale di Lecco dove è ricoverato in rianimazione.

Bernardelli lavora per il comune di Correggio ed è considerato un abile velista. Tra le probabili cause del capovolgimento dell'imbarcazione ci potrebbe essere un improvviso colpo di vento.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista