Quotidiani locali

Reggio Emilia, ancora un blitz al mercato: sequestrate le borse contraffatte

La polizia municipale è intervenuta venerdì in via San Carlo, dove solitamente gli abusivi vendono prodotti che replicano le griffes della moda

REGGIO EMILIA  Blitz contro il commercio abusivo in centro storico. La polizia municipale di Reggio Emilia, venerdì in via San Carlo durante il mercato, ha sequestrato una decina di borsette con marchi di alta moda falsificati.

Nei primi sei mesi del 2017 salgono così a 300 gli accessori con griffe celebri, ma false, requisiti dagli agenti di via Brigata Reggio durante il mercato cittadino.

I venditori abusivi in via San Carlo...
I venditori abusivi in via San Carlo a Reggio Emilia


La costante vigilanza e il controllo delle piazze del mercato ha permesso di togliere dalla circolazione oltre 170 paia di occhiali da sole, 93 borsette, 17 paia di scarpe e 15 flaconi di profumo.

Tutti accessori d'incerta provenienza, prodotti fra l'altro senza il controllo necessario a garantire la salubrità delle materie utilizzate per il loro confezionamento. Tra le borsette e i profumi il marchio maggiormente contraffatto è Gucci, seguito a ruota da Chanel. Tra gli occhiali da sole prevale invece l'imitazione di Ray-Ban: oltre la metà delle montature sequestrate sono la riproduzione del famoso occhiale da aviatore.


 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare