Quotidiani locali

A Febbio nasce la prima seggiovia “sotto le stelle” dell’Emilia 

Dopo l’asta del 2014 rinasce la stazione sciistica sull’Appennino reggiano. Un’estate di attività ad alta quota con impianti di risalita aperti fino a mezzanotte

VILLA MINOZZO (Reggio Emilia). Febbio 2000 rinasce dopo il fallimento del 2014. Una ripartenza il cui risultato più importante è l’illuminazione della seggiovia che, da venerdì, sarà la prima in Emilia Romagna a essere aperta anche in notturna, consentendo ai visitatori di raggiungere quota 2.100 metri in uno dei luoghi più suggestivi di tutto l’Appennino reggiano e non solo.

Un risultato frutto del lavoro dell’intera comunità di Febbio che, costituitasi in Asbuc (Amministrazione separata dei beni di uso civico, ossia un ente morale formato dai cittadini), punta tutto sul rilancio della stazione e dei 1.300 ettari del comprensorio nel territorio di Villa Minozzo. Il tutto con l’obiettivo di sfruttare piste da sci, sentieri, boschi e pascoli per «creare lavoro e permettere ai nostri ragazzi di continuare a vivere nella nostra montagna».

«Quando abbiamo preso la seggiovia in gestione era un ferrovecchio, ma siamo riusciti a ripartire – spiega il presidente della società di gestione Rino Marchiò –. Dell’ente morale che gestisce questo bene fanno parte tutti i residenti della frazione. Con l’impegno di tutti abbiamo risistemato impianto di risalita, piste da sci e innevamento artificiale. Lavori che non servono solo per l’inverno. La struttura funziona anche in estate per escursioni e attività di diverso tipo».

L’estate in montagna di Febbio 2000 comincia questo week end. Gli impianti di risalita apriranno sabato alle 10 e i visitatori potranno raggiungere gratis il rifugio del “Crinale” che sarà aperto anche a pranzo. Durante la giornata sono in programma attività di bike park, ranch “Rio Piella” e campo di tiro con l’arco. Dalle 18,30 infine, via al concerto Got Guns alla Contessa. Già da venerdì sera e per tutto questo fine settimana saranno poi presenti gli stand gastronomici dello “Street food festival Cuochingiro”.

Le attività proseguiranno durante tutta l’estate. La stazione e la seggiovia di Febbio

2000 saranno aperti il 24 e 25 giugno, tutti i fine settimana di luglio, tutti i giorni dal 5 al 27 agosto e tutte le domeniche a settembre. Il tutto con la particolarità della seggiovoa fino a mezzanotte: un’esperienza unica in Emila.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
 

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista