Quotidiani locali

Luzzara 

La chiesa di San Giorgio rinascerà entro l’estate

Procedono a pieno ritmo i lavori di restauro della chiesa di San Giorgio, danneggiata dal sisma del 2012 e inagibile.

LUZZARA. Procedono a pieno ritmo i lavori di restauro della chiesa di San Giorgio, danneggiata dal sisma del 2012 e inagibile.

Sabato scorso si è svolto un sopralluogo, guidato dal sindaco Andrea Costa, il vicesindaco Elisabetta Sottili e gli assessori Stefano Negri e Simona Berni, l’architetto Lorenzo Davoli, il direttore dei lavori di Cairepro, Maicher Biagini e il responsabile di cantiere della ditta Bottoli Sergio Cortesi, oltre al parroco don Giorgio Torreggiani.

Nella prima parte della visita è stato mostrato il ponteggio, che assolve anche la funzione di copertura provvisoria, per proteggere l’interno dopo la demolizione del vecchio tetto in cemento. Quest’ultimo, troppo pesante, sarà sostituito da un nuovo tetto in legno. Parallelamente si lavora al restauro conservativo delle colonne di sostegno e al posizionamento di tiranti.

Puntellate le volte, già quasi riparate, le restauratrici, tra cui Alessia
Gandolfi di Luzzara, stanno lavorando al ripristino delle decorazioni e degli stucchi. Il parroco, di concerto con la curia, ha avviato un progetto per rifare l’illuminazione interna, opera non finanziata dalle risorse pubbliche. I lavori si concluderanno a fine estate. (m.p.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics