Quotidiani locali

Rubiera, riga l'auto dell'ex datrice di lavoro: filmata e denunciata

Il vandalo è una 35enne di Scandiano, che aveva incontrato la vittima per caso in un negozio

RUBIERA. Questa volta il vandalo è una donna, che ha avuto il coraggio di agire in pieno giorno nel centro abitato di Rubiera prendendo di mira l’auto in sosta di proprietà della sua ex datrice di lavoro. Per sua sfortuna, la responsabile, mossa dalla vendetta, è stata filmata dalle telecamere di un negozio mentre rigava la vettura. Con l’accusa di danneggiamento aggravato, una 35enne di Scandiano è stata denunciata a piede libero dai carabinieri di Rubiera.

Vittima del vandalismo una ristoratrice 50enne reggiana, che anni fa aveva avuto alle sue dipendenze l’indagata. Le due evidentemente non si erano lasciate bene: tempo addietro la stessa ristoratrice era stata fatta oggetto di offese da parte dell’ex dipendente, che aveva usato un social network per denigrare l’ex datrice di lavoro. L’altra mattina le due si sono incontrate per caso all’interno di un negozio. La 50enne non ha riconosciuto la 35enne, salvo realizzare che si trattava dell’ex dipendente quando la giovane è uscita imprecando nei suoi confronti.

Uscita dal negozio, la 50enne si è accorta che ignoti le avevano danneggiato l’auto con una profonda rigatura per tutta la portiera: e a quel punto ha chiamato i carabinieri. I militari di Rubiera, intervenuti sul posto, hanno avviato le indagini, trovando un prezioso ausilio

nella tecnologia. La proprietaria infatti aveva parcheggiato la vettura proprio davanti alle telecamere di un’attività commerciale; perciò è bastato visionare i filmati per scoprire che la donna che aveva incrociato la vittima poco prima nel negozio era la stessa che le aveva rigato l’auto.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' E LIBRI TOP DI NARRATIVA, POESIA, SAGGI, FUMETTI

Spedizioni gratis su oltre 30 mila libri