Quotidiani locali

CORREGGIO

Spacciava eroina sulle scale della scuola, arrestato un 20enne

I carabinieri hanno sorpreso un giovane disoccupato del paese che, alla vista dei militari, ha tentato di disfarsi di alcuni involucri di droga



CORREGGIO. Alla vista dei carabinieri ha gettato dalle scale della scuola le dosi di droga: un gesto che non è però passato inosservato ai militari che, recuperati gli involucri, hanno accertato essere dosi di eroina già confezionate e pronte allo spaccio per un peso complessivo di una decina di grammi. 

A casa del giovane i carabinieri hanno poi rinvenuto e sequestrato due bilancini di precisione ritenuti collegati all'attività di smercio della sostanza stupefacente. Per questi motivi un ventenne disoccupato residente a Correggio, è stato arrestato e ora dovrà comparire davanti al giudice del tribunale di Reggio Emilia per l'udienza di convalida.

Sono stati i cittadini a segnalare ai carabinieri la presenza di persone sospette all’interno di un istituto scolastico della bassa reggiana, dando vita all’operazione antidroga. L’altro pomeriggio, infatti, i carabinieri forti delle segnalazioni si sono recati presso l’istituto scolastico per le dovute verifiche.

Mentre salivano le rampe delle scale antincendio, che portano al secondo piano dell’edificio scolastico, hanno accertato la presenza di un giovane che, alla vista dei carabinieri, ha lanciato a terra alcuni involucri con una decina di grammi di eroina.

Il giovane, in compagnia di un amico risultato estraneo all’attività, sottoposto a controlli è stato trovato

in possesso di ritagli di cellophane e involucri di carta stagnola con residui di eroina, che sono stati sequestrati unitamente alle dosi di eroina gettate alla vista dei carabinieri e al telefono cellulare ritenuto il tramite per i clienti ai quali probabilmente, dava appuntamento a scuola.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista