Quotidiani locali

Fissato il funerale di Pizzetti

Guastalla, domani l’addio del 56enne morto dopo un incidente stradale

GUASTALLA. Il magistrato ha concesso il nullaosta per lo svolgimento del funerale di Daniele Pizzetti, l'operaio di 56 anni dell'azienda luzzarese Serena Manuel, originario di Guastalla e per tanti anni residente a San Giacomo, morto sabato notte all'ospedale di Brescia per le gravi ferite riportate in un incidente stradale.

Pizzetti da qualche anno era andato ad abitare con la famiglia nella frazione di Tabellano di Suzzara (Mantova) ma era sempre rimasto molto legato alla terra reggiana d'origine, tanto che in Appennino, a Tincana di Carpineti aveva acquistato una casa che stava sistemando per poterci tornare una volta andato in pensione.

Il funerale di Daniele Pizzetti è fissato per domani alle ore 14.30 con partenza dalle camere ardenti dell'ospedale Montecchi di Suzzara dove la bara è giunta da Brescia. Da qui il corteo funebre raggiungerà la chiesa di Tabellano; al termine del rito religioso la salma verrà portata al cimitero di Mantova dove è prevista la cremazione. La famiglia dell'operaio invita a non inviare fiori ma a devolvere eventuali offerte al reparto di oncologia pediatrica dell'ospedale Maggiore di Parma perché in quel reparto, il 17 dicembre 2008, è morto il

piccolo Andrea Pizzetti di appena due anni e mezzo che abitava con mamma e papà a San Giacomo di Guastalla.

Daniele Pizzetti lascia nel comprensibile dolore la moglie Sara, il figlio Marco con Diana, la suocera Erina oltre al cognato Diego con Silva, nipoti e parenti. (m.p.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LA PROMOZIONE

Pubblicare un libro gratis