Quotidiani locali

Fiumi di soldi e droga in un garage di Guastalla, nuovi guai per il parrucchiere Rudy Mora

Trovati sette chili di hascisc e uno di marijuana, sequestrati insieme a 135mila euro in banconote da 50 euro

REGGIO EMILIA. Nuovi guai potrebbero presto raggiungere il parrucchiere guastallese 59enne, Rudy Mora, arrestato a fine novembre scorso, assieme al fratello 53enne ed altri tre insospettabili reggiani nell'ambito di una maxi operazione antidroga condotta dai carabinieri che portò al sequestro di una notevole quantità di droga (quasi due kg di cocaina, un chilo e mezzo di hascisc e poco meno di un chilo di marijuana) e circa 600.000 euro, in gran parte conservati proprio dal parrucchiere guastallese.

I carabinieri della stazione di Gualtieri e della Compagnia di Guastalla hanno infatti localizzato un garage pieno di droga e di soldi risultato essere nella disponibilità del parrucchiere reggiano, attualmente in carcere. Ulteriori 7 kg di hascisc ed uno di marijuana, oltre a 135.000 euro in banconota da 50 euro, sono stati sequestrati dai militari, che li hanno trovati nascosti all'interno di uno scatolone chiuso con lucchetto a scatola.

Droga e soldi in un garage di Guastalla, ancora guai per il parrucchiere Rudy Mora I carabinieri della stazione di Gualtieri e della Compagnia di Guastalla hanno localizzato un garage pieno di droga e di soldi risultato essere nella disponibilità del parrucchiere reggiano, attualmente in carcere. Ulteriori 7 kg di hascisc ed uno di marijuana, oltre a 135.000 euro in banconota da 50 euro, sono stati sequestrati dai militari, che li hanno trovati nascosti all'interno di uno scatolone chiuso con lucchetto a scatola.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

TORNA IL CONCORSO PIU' POPOLARE DEL WEB

Premio letterario ilmioesordio, invia il tuo libro