Quotidiani locali

CAMPEGINE, GATTATICO, SANT’ILARIO

Ufficializzata la bocciatura della fusione fra i tre Comuni

SANT’ILARIO. La Regione Emilia Romagna ha ufficializzato la bocciatura della fusione tra i Comuni di Campegine, Gattatico e Sant’Ilario. Rispettando l’esito della consultazione popolare avvenuta...

SANT’ILARIO. La Regione Emilia Romagna ha ufficializzato la bocciatura della fusione tra i Comuni di Campegine, Gattatico e Sant’Ilario.

Rispettando l’esito della consultazione popolare avvenuta nei tre Comuni lo scorso 16 ottobre, la commissione Bilancio, affari generali e istituzionali, presieduta da Massimiliano Pompignoli, ha bocciato all’unanimità il progetto di legge.

Contrari alla fusione quindi il Partito democratico, il Movimento 5 Stelle, Sel, Fratelli d’Italia-An e la Lega.

Lo scorso 16 ottobre a Campegine ha votato “no” il 75,16 per cento (1634 voti) e a Gattatico il 64,08 per cento (1625). A Sant'Ilario d'Enza, invece, ha vinto il “sì” con

il 62,8 per cento (1335 voti).

Per quanto riguarda l'affluenza alle urne, a Campegine al referendum del 16 ottobre scorso hanno votato il 56,54 per cento degli aventi diritto, a Gattatico il 54,17 per cento, a Sant'Ilario il 42,01 per cento. Un totale di 8.372 cittadini su circa 17mila.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LA PROMOZIONE

Pubblicare un libro gratis