Quotidiani locali

Prevenzione degli allagamenti Investimento da mezzo milione

Interventi del Comune di Guastalla e della Bonifica Terre dei Gonzaga sulla rete fognaria Intanto già eseguite opere di emergenza come la riparazione del canale di via Moscardini

GUASTALLA. Al verificarsi del gravissimo evento del 15 maggio 2015 che provocò allagamenti estesi e persistenti su un’area di parecchi chilometri quadrati nella Bassa reggiana, soprattutto a Guastalla, si rinnovò la richiesta da  parte del Comune di risolvere e proteggere dal punto di vista idraulico il territorio. L’amministrazione comunale, che aveva già previsto nel suo programma gli interventi necessari per mettere in sicurezza il territorio, ha accelerato e rafforzato le azioni operative con l’istituzione di un tavolo tecnico di lavoro. Dalle criticità rilevate sono nate diverse ipotesi di lavoro, sia sul sistema fognario gestito da Ireti che sui recettori di bonifica gestiti dal Consorzio di Bonifica Terre dei Gonzaga in Destra Po, quali l’esigenza di verificare la funzionalità delle fognature urbane nonchè, la rimozione delle ostruzioni in via Cantoni e realizzazione di nuove caditoie in via Gonzaga e via Trieste. Grazie a questi interventi, secondo i tecnici gestori delle reti, sono state migliorate le capacità di deflusso delle acque del 20%. Ulteriore esigenza, quella di verificare l’efficienza dello scolo delle acque superficiali, perché oltre alle difficoltà della fognatura a smaltire le acque, i recettori del Consorzio di Bonifica sono a loro volta andati in crisi, provocando allagamenti di vaste zone: a San Giacomo, San Girolomo e San Martino. Per questo è stato messo in atto il nuovo progetto che prevede la realizzazione di opportuni volumi di invaso che consentano la laminazione delle piene durante gli eventi meteorologici straordinari nella zona industriale di San Giacomo e il potenziamento di alcuni tratti fognari per un importo complessivo di 485.566 euro finanziato da Ireti. L’intervento verrà realizzato su aree di esclusiva proprietà comunale. Nel frattempo per

ovviare ad alcune problematiche localizzate, sono stati svolti da Consorzio di Bonifica, Comune di Guastalla  e Provincia di Reggio una serie di interventi tra cui espurgo del canale Magorlini, inserimento della valvola di non ritorno via Roncaglio e la riparazione del canale via Moscardini.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista