Quotidiani locali

Festa al taglio del nastro per la rotatoria degli scout

Guastalla: invasione di giovanissimi all’inaugurazione del progetto stradale La rotonda è caratterizzata da quattro gigli con i colori di Agesci e Masci

GUASTALLA. Gigli degli scout sulle vie di Guastalla. Domenica scorsa, è stata inaugurata la nuova rotatoria di via Sacco e Vanzetti, laterale via Cavallo alla presenza del sindaco Camilla Verona, dell’assessore ai lavori pubblici Chiara Lanzoni e dei rappresentanti della comunità Masci (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani).

È stata una vera e propria festa con l'invasione di numerosi scout che hanno posato sulla rotatoria per una foto ricordo. I quattro gigli portano i colori di Agesci e di Masci mentre in mezzo è stata collocata una fiamma stilizzata che rappresenta il fuoco. I gigli sono stati realizzati con la tecnica del mosaico su sagome di ferro e i materiali, come ferro e mattonelle colorate, sono stati donati gratuitamente da aziende emiliane e mantovane tra cui: Fratelli Formici di Dosolo (Mantova) per la ghiaia; Inertec srl di Reggio Emila per i sassi di contenimento della rotatoria; Gruppo Ceramiche Ricchetti Gorzano di Maranello (Modena) e la Ceramica Arpa di Borzano di Albinea per le mattonelle; 2C Inox di Guastalla per l'acciaio della fiamma degli scout; Tecnove di Novellara per il taglio al laser della lastra d'acciaio; Bertolini carburanti di Reggio Emilia

per i viaggi e il trasporto del materiale con l'utilizzo di una gru. L’artista Simona Rovesti di Gualtieri ha fatto i disegni . Nel corso della cerimonia sono intervenuti Vanda Sansovini, della segreteria regionale Masci e Chiara Morelli, responsabile Agesci di Reggio Emilia. (m.p.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon