Quotidiani locali

Compagnia della Spergola, confini ampliati

Non solo Scandiano: l’area di produzione estesa alle cantine di Albinea, Bibbiano e Quattro Castella

SCANDIANO.

La “Compagnia della Spergola”, associazione che sostiene il vino bianco leggero dei colli reggiano, tipico dello Scandianese ma non solo, si allarga anche oltre i confini di Scandiano. Alla Compagnia, creata dal Comune di Scandiano e da 4 cantine scandianesi (Aljano, Arceto, Bertolani e Casali), hanno aderito 4 conosciute aziende produttrici reggiane – Fantesini di Bibbiano, Agricola Reggiana di Borzano, Colle di Rondinara e Sociale di Puianello – oltre ai loro Comuni di riferimento: Albinea, Quattro Castella e Bibbiano. La firma del protocollo che formalizza l'ampliamento della Compagnia è in programma domani nel cortile della Rocca dei Boiardo, a Scandiano, per il momento ufficiale, un brindisi aperto alla cittadinanza e un convegno con l'enologo Alberto Grasselli e la giornalista specializzata Laura Franchini, prima di lasciare spazio alla prima serata dell’ormai classico appuntamento di “Calici in Rocca”. Novità nella novità, visto che la rassegna scandianese dedicata ai vini locali si presenterà in veste rinnovata rispetto alla formula consolidata. Ogni sera ci saranno due biglietti: uno da 6 euro senza degustazioni, per chi vuole solo girare fra gli stand, e uno da 9 euro che comprende 5 degustazioni nello stesso bicchiere, che alla fine rimarrà al visitatore. Si potrà poi comprare una seconda serie di 5 degustazioni pagando altri 5 euro.

L’enoteca interna alla rocca gestirà gli assaggi di salumi e formaggi, che saranno solo su richiesta e a pagamento. Ai calici potranno prendere parte anche minorenni, e a titolo gratuito, ma solo se accompagnati da un adulto.

Rispetto al passato, la musica sarà più laterale, e non protagonista della seconda parte della serata, rimanendo come sottofondo. Domani si parte con i bianchi e il 7 settembre si continua con i rossi. Le due serate sono confermate anche in caso di maltempo, con eventuale spostamento nelle sale interne della rocca. Il debutto di domani, 31 agosto, vedrà poi la bella anticipazione dedicata alla Spergola, con il ritrovo alle 18 per la firma dei nuovi soci della compagnia. Dopo cinque anni di lavoro, per la Compagnia vinicola questa è la prima tappa

di ampliamento, che garantisce l’innesto di cantine storiche produttrici di spergola. Ora, della Compagnia fanno parte le realtà che lavorano circa 80 ettari di filari di Spergola, sui 100 ettari totali censiti. In bottiglie, si parla di una produzione di 150mila unità l’anno. (adr.ar.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon