Quotidiani locali

Bibbiano, fermato un furgone con 2.600 litri di gasolio rubato

I conducenti del mezzo, anch'esso rubato, dopo una breve fuga dai carabinieri hanno abbandonato il veicolo e si sono dati alla macchia

BIBBIANO. Attorno alle 19.00 di venerdì i carabinieridi Montecchio, durante un servizio eseguito nel vicino territorio di Bibbiano, in località Barco, hanno intercettato un furgone che dopo gli immediati accertamenti è risultato essere essere stato rubato lo scorso 26 febbraio da un’azienda agricola reggiana.

L’intimazione dell’alt al conducente, che si trovava a bordo con almeno un complice, non è stata sufficiente per fermare il mezzo che, per contro, tentava di sfuggire al controllo accennando una breve fuga. Dopo poche decine di metri gli occupanti però, ormai braccati, abbandonavano il furgone fuggendo per i campi e facendo perdere le loro tracce.

leggi anche:

Il controllo eseguito sul veicolo dai carabinieri ha consentito di accertare che all’interno dello stesso vi era una cisterna contenente 2.600 litri di gasolio, un pompa elettrica e varia attrezzatura da lavoro tutta di provenienza illecita, per un valore complessivo di diverse migliaia di euro.

Recuperato il furgone e sequestrata la refurtiva, l’attività dell’Arma ora prosegue nel tentativo di individuare i proprietari della merce affinché venga loro restituita.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro