Quotidiani locali

Si inseriva nei conti correnti per rubare

Quattro Castella: hacker scoperto e denunciato, si impadroniva delle credenziali d'accesso e alleggeriva i risparmi altrui

QUATTRO CASTELLA Un uomo di 38 anni che abita in provincia di Bari è stato denunciato dai carabinieri per una truffa informatica commessa ai danni di una coppia di reggiani, titolare di un conto corrente bancario. Verificando on line i movimenti di questo conto, marito e moglie si erano accorti di una operazione mai effettuata, del tutto sconosciuta: un bonifico di circa milla euro e favore di un altro conto corrente bancario.

Per capire cosa potesse essere accaduto, la coppia si è rivolta ai carabinieri di Quattro Castella che hanno avviato un'indagine, scoperto che in Puglia qualcuno era riuscito a decrittare le credenziali di accesso al conto in possesso solo dei due titolari e sfruttando questi codici era riuscito a stornare a proprio favore i mille euro.

Questo hacker è stato quindi denunciato con l'accusa di frode informatica per questo singolo caso, tuttavia adesso inizia un'indagine successiva, per verificare se la stessa persona abbia commesso truffe nei confronti anche di altre persone in giro per l'Italia.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon