Quotidiani locali

albinea

Nove multati con il “Targasystem”

Controllate duemila auto per accertare se assicurate e revisionate

ALBINEA. Quasi duemila automobili controllate in un mese, per verificare la regolarità delle assicurazioni e delle revisioni.

Sono cifre elevate quelle del primo mese del “targa system” adottato dalla polizia municipale dell’Unione Colline Matildiche, che riunisce i Comuni di Albinea, Quattro Castella e Vezzano sul Crostolo.

Di cosa di tratta? Di un’attrezzatura moderna che permette di riconoscere le targhe dei veicoli in transito e di confrontarle, in tempo reale, con le banche dati dei veicoli assicurati e revisionati, grazie a una connessione senza fili che mantiene in contatto gli strumenti e gli archivi digitali nazionali. In questo modo si possono identificare rapidamente tutti i veicoli senza assicurazione e senza collaudo.

In questo mese di sperimentazione, gli agenti della municipale hanno verificato le targhe di circa 1.900 mezzi, fermandone poi nove perché risultati fuori in regola. In alcuni casi i veicoli stavano girando senza assicurazione, mai fatta o non rinnovata, ed in altri senza aver fatto l’obbligatoria revisione periodica.

«Il sistema funziona con una telecamera mobile, proprio come un autovelox, tuttavia non rileva la velocità dei veicoli, bensì lo stato assicurativo e della revisione – spiega Nico Giberti,

sindaco di Albinea e con delega alla Polizia municipale nell’Unione. «Circolare senza assicurazione o con un mezzo non sottoposto a revisione è infatti un rischio che nessuno deve correre perché le conseguenze potrebbero essere drammatiche per se stessi e per gli altri». (adr.ar.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista