Quotidiani locali

gualtieri, Aperta fino all’8 dicembre

Alla mostra di Ligabue 30 mila visitatori

GUALTIERI. Nella mattinata di venerdì 13, la biglietteria della mostra dedicata ad Antonio Ligabue, nel cinquantesimo anniversario della sua scomparsa, allestita nella Sala dei Giganti di palazzo...

GUALTIERI. Nella mattinata di venerdì 13, la biglietteria della mostra dedicata ad Antonio Ligabue, nel cinquantesimo anniversario della sua scomparsa, allestita nella Sala dei Giganti di palazzo Bentivoglio, ha raggiunto quota 30mila biglietti staccati. Un vero e proprio record da quando è partita il 31 maggio scorso. E le prenotazioni fioccano anche nel corso di questo mese. La mostra che avrebbe dovuto chiudersi domenica scorsa è stata prorogata di un altro mese proprio per poter soddisfare le tante richieste arrivate soprattutto dalle scuole e da gruppi di comitive provenienti dai Comuni limitrofi oltre che dal Nord e Centro Italia. Nei commenti dei visitatori risultano particolarmente apprezzati, accanto ai capolavori di Ligabue, l’allestimento dell’architetto Mario Botta, la maestosità e il fascino del Salone dei Giganti e Piazza Bentivoglio, perla di Gualtieri non a caso riconosciuto come “uno dei Borghi più Belli d’Italia”. Grande soddisfazione e impegno a proseguire per la valorizzazione di Ligabue e di Gualtieri

vengono espressi dal sindaco e dall’assessore alla Cultura, rispettivamente Renzo Bergamini e Marcello Stecco oltre che dal presidente e direttore della Fondazione “Ligabue”, Livia Bianchi e dal curatore Sandro Parmiggiani. La mostra resterà aperta fino a martedì 8 dicembre. (m.p.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista