Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Lotta all’evasione, Reggio recupera più di 700 mila euro

REGGIO EMILIA. Il ministero degli interni ha pubblicato le somme accreditate ai comuni per il contributo dato nel 2014 alla lotta all'evasione fiscale. E il risultato per il nostro territorio è più...

REGGIO EMILIA. Il ministero degli interni ha pubblicato le somme accreditate ai comuni per il contributo dato nel 2014 alla lotta all'evasione fiscale. E il risultato per il nostro territorio è più che soddisfacente.

L’importo versato ai 18 Comuni reggiani, infatti, è di ben 1.396.912 euro.Testa di serie Reggio Emilia, che ha incassato 718.404 euro, seguito dai comuni di Casalgrande euro 160.640 e Montecchio Emilia euro 102.374. Analizzando i dati dei 18 Comuni emerge poi anche un'altra cassifica che, rapportata al numero degli abitanti, pone al primo posto per recupero evaso il comune di Montecchio Emilia con 9,79 euro di evasione per abitante. Seguito a stretto giro da Boretto con 8,87 euro e da Casalgrande con 8,41 euro.

Silenzio assoluto invece su altri 27 comuni della provincia. Tra gli inadempienti ci sono anche grandi realtà locali come Castellarano, Guastalla, Novellara, Quattro Castella e Castelnovo ne' Monti.