Quotidiani locali

FOOD INNOVATION

L’Officucina sforna i robot del futuro

Dal laboratorio allestito davanti ai Musei sono uscite le prime invenzioni: rotella addio, ora la pasta si taglia con il laser

REGGIO EMILIA. L’Officucina allestita accanto ai Civici musei è un laboratorio proiettato nel futuro. Un gioiello di alta tecnologia che dalla nostra città potremo esportare con orgoglio. Chissà cosa direbbero le vecchie “rezdore” se potessero vedere le macchine che un pool di studenti e studiosi stanno creando e sperimentando in quella singolare – come dice il nome stesso - “officina della cucina”. Si radunano in questo luogo menti geniali e creative provenienti da ogni angolo del mondo che hanno la possibilità di affrontare sfide imprevedibili usando tecnologie d’avanguardia che un giorno potranno esserci d’aiuto nello svolgere il compito più semplice ma più essenziale della vita: alimentarci.

Officucina by GiuseppeGalli

La lotta per il cibo, in un’era in cui la popolazione che vive sul pianeta sta letteralmente esplodendo (fra pochi decenni saremo 7 miliardi) sarà probabilmente determinata dalla disponibilità di nuovi congegni. Macchine in grado di raccogliere i frutti della terra, conservarli, trasferirli a lunghe distanze senza che si deteriorino, farli maturare precocemente prima di trasformarli in sostanze commestibili. Sono proprio alcuni di questi nuovi singolari strumenti che compaiono nell’Officucina accanto al lavello, posati sui tavoli, collegati alla corrente elettrica del forno, costantemente controllati e guidati dai computer.

Possiamo così immaginarci mentre inviamo un comando con il telefonino alla “mente” della cucina automatica che estrae dal freezer l’alimento che abbiamo scelto poi lo scalda e lo mette nel piatto proprio per l’ora in cui rientreremo a casa. Tutto questo con la certezza matematica della perfetta cottura e senza pericolo di incappare in un prodotto scaduto. Un sogno. Ma è ciò che sembra nascere in questo piccolo “Cern” reggiano della tavola. I meccanismi elimineranno la fatica ma non toglieranno, a chi ama inventare, il piacere di creare i giusti abbinamenti per soddisfare i peccati di gola. Qui accanto, alcune delle funzioni svolte dai nuovi robot che ci faranno tutti chef della buona tavola.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori