Quotidiani locali

TEMPO LIBERO

Cucina creativa, 5000 visitatori per la Food Immersion ai Chiostri

Il festival organizzato dalle ragazze della Papilla Brilla è stato tutto incentrato sul tema del fare, delle "mani in pasta": in vetrina street fooder, chef, gastronomi

REGGIO EMILIA. Con il live del duo elettronico Tempelhof, a cura di Ork, si è chiusa la terza edizione di Food Immersion, festival di cucina creativa ideato dall'associazione La Papilla Brilla in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia.

Con la terza edizione si consolida il successo del festival. Un bilancio ottimo sotto diversi profili, sia per la presenza di pubblico – i Chiostri di San Pietro hanno accolto oltre 5000 visitatori in tre giorni – sia per gli alti livelli qualitativi raggiunti nella cura dei particolari tecnici e dei temi scelti.

Le organizzatrici, le ragazze della Papilla Brilla, si ritengono molto soddisfatte: «Il festival è cresciuto, nel numero di eventi, di attività e di presenze. – commentano – Un'evoluzione che non è stata solo numerica ma che si è avvertita anche in termini di qualità e varietà nella selezione degli ospiti e nella tipologia degli eventi proposti».

Chiave di lettura del festival è stato il tema delle mani in pasta, con i suoi molteplici richiami alla cultura del fare e dei maker, alla creatività, all'atto di impastare, al pane e alla pasta madre. La cucina e la creatività sono state l'occasione per incontrare i protagonisti e sperimentare stili diversi e nuovi approcci al mondo del cibo, sempre più mezzo di conoscenza, divertimento, espressione e condivisione.

Le tre giornate hanno offerto un’ottima vetrina a chef, street fooder, produttori e gastronomi, che si sono alternati in un programma ricercato e sempre interessante. Food Immersion è organizzato da La Papilla Brillla in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia, nell'ambito del bando I reggiani per

esempio” e con il contributo di Coop.

A dare supporto tecnico, Essent'ial, Reggio Service, Promusic, Indaco, Ferred, Messori Arredamenti, Baladin, d'uva, Progetto Stagioni, Società Agricola Leoni, Iren, Arci e i media partner Cucina Naturale, Lattemiele e Helmut.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' PER GLI SCRITTORI

Stampare un libro ecco come risparmiare