Quotidiani locali

Da Reggio a New York per esporre gioielli e creazioni preziose

Laura Cadelo Bertrand è tra i migliori jewel design al mondo. Le sue opere al Museum Art & Design dal 6 al 10 ottobre

REGGIO EMILIA. I suoi gioielli sono vere e proprie opere d’arte. È quello che deve aver pensato Bryna Pomp del Museum Art and Design (Mad) di New York quando ha visto le creazioni di Laura Cadelo Bertrand. L’ha scoperta guardando il suo sito internet (www.lauracadelobertrand.it) e non ha esitato un attimo a invitarla nella Grande Mela, all’evento più importante dedicato alla gioielleria, il “Loot, Mad for Jewelry”, che si svolge proprio al Mad dal 6 al 10 ottobre. Inutile negare l’entusiasmo di Laura, che vive e lavora a Reggio in via dei Due Gobbi 3/a (sede del suo negozio-museo). Sono stati selezionati solo cinquanta designer di gioielli nel mondo, tra i quali quattro italiani e uno di loro, appunto, è lei.

Un traguardo molto importante, non c’è che dire...

«Sono emozionatissima,questo evento è uno dei più importanti al mondo dedicati alla gioielleria contemporanea ed è frequentato da collezionisti, galleristi, giornalisti provenienti da tutte le parti del globo. Per me è la prima volta, ma l’evento è alla sua 14esima edizione e ogni anno i curatori selezionano coloro che ritengono essere i cinquanta migliori jewel designers al mondo e li fanno esporre al Museo d’Arte e Design di New York».

Lei cosa esporrà?

«Porterò gioielli che ho creato in quest’ultimo periodo appositamente per la mostra, e altri pezzi più antichi. Tutti realizzati con i materiali poveri con cui lavoro abitualmente, quali ottone, rame e alluminio. In totale esporrò sessanta pezzi: sono circa trenta collane e trenta orecchini. Faranno parte di una mostra collettiva e sarà possibile anche venderli al pubblico tramite il museo. I pezzi sono già stati inviati a metà agosto e mi aspettano là».

Altri progetti in cantiere?

«Parteciperò a una mostra con alcune mie sculture, vicino a Parigi, alla Galleria Gingko Art a Pontoise. Sarà inaugurata il 20 settembre. Inoltre a gennaio parteciperò, come avviene già da diversi anni, alla fiera Maison & Objet di Parigi».

Laura Cadelo Bertrand ha un curriculum molto ricco. Ha iniziato la sua produzione di sculture, oggettistica e gioielleria artistica nel 1997 utilizzando rame, ottone, argento, filo di ferro, pietre e perline di ogni tipo, forma e colore. Ha esposto, tra gli altri, alla Triennale di Milano, alla Gallerie Unique di Torino, a Immaginarte di Reggio, alla Fondazione Monte Paschi Siena. Articoli sul suo lavoro sono stati pubblicati anche da riviste di settore importanti quali Vogue,

Vanity Fair, Elle, A&D. Negli anni ha creato linee di gioielli e decorazioni per gioiellerie e vari marchi di moda. È stata anche nominata per “Arts & Crafts Design Award 2014”. Per maggiori info sulla mostra di New York: http://madmuseum.org/loot/loot-2014.

Cristina Fabbri

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista