Menu

Il cadavere è stato trovato da un operaio della ditta Bellesia srl di Rio Saliceto

FABBRICO. «Mi dispiace ma al momento non sappiamo niente. Il nostro dipendente è ancora nella caserma dei carabinieri di Fabbrico per dare la sua versione dei fatti sul ritrovamento di stamattina e...

FABBRICO. «Mi dispiace ma al momento non sappiamo niente. Il nostro dipendente è ancora nella caserma dei carabinieri di Fabbrico per dare la sua versione dei fatti sul ritrovamento di stamattina e gli è stato imposto di non rilasciare dichiarazioni».

Così si è espressa ieri pomeriggio Paola Bellesia, dell’omonima azienda di scavi e demolizione – la Romano e Gianni Bellesia srl – che ha sede in via Balduina 1 a Rio Saliceto che ha aggiunto: «Si tratta di un nostro dipendente che lavora da noi da diversi anni. Di più non posso dire».

Il quarantenne (nella foto) che ieri mattina era alla guida dell’escavatore della ditta Bellesia, mai si sarebbe aspettato di trovare tra dune di detriti e ciuffi d’erba il cadavere di una persona, semicoperta da inerti e vegetazione.

Un rinvenimento shock, per il quale ha subito allertato i carabinieri di Fabbrico.

La ditta Romano e Gianni Bellesia stava effettuando alcuni scavi sull’area di pertinenza della Argo Tractors – proprio dietro lo stabilimento della storica Landini – che si estende su via Cascine, una strada semisterrata che collega la zona industriale di Fabbrico e che si perde in aperta campagna. In uno spiazzo c’è una montagna di inerti, frutto di demolizioni e lavori edili, che dovevano essere spianati per fare il fondo di un parcheggio per lo stoccaggio dei trattori Landini. L’Argo Tractor ha incaricato la ditta Bellesia di effettuare i lavori, che ora – dopo il misterioso rinvenimento di un cadavere – sono stati

subito interrotti in attesa che la scientifica dei carabinieri effettui tutti gli accertamenti richiesti dal magistrato che sta seguendo il caso. L’area è stata posta sotto sequestro e all’entrata è stato teso un nastro biancorosso per impedire l’accesso alle persone non autorizzate. (m.p.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro