Quotidiani locali

Primarie, Renzi dopo Reggio saluta Brescello. Il racconto in diretta / Live-blog

 

Il "Rottamatore" Matteo Renzi, candidato alle primarie del centrosinistra, a bordo del suo camper ha fatto tappa sabato pomeriggio a Reggio e a Brescello. Ha stretto molte mani, ricevuto applausi. Qualcuno lo ha contestato. A Reggio, Renzi ha parlato di rottamazione, di Europa, di finanza. A Brescello, paese di Don Camillo e Peppone, ha difeso i valori dei personaggi di Guareschi e ha scherzato sulla sua rivalità con Bersani: "Chissà se lui vorrà fare Don Camillo". Dalla piazza è arrivato un urlo: "Tu non ami Guareschi, ma i finanzieri". Ecco la diretta multimediale minuto per minuto con aggiornamenti, foto e video dalla piazza, più i tweet raccolti in rete.

 

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NUOVO SERVIZIO

Promuovi il tuo libro su Facebook