Quotidiani locali

villa minozzo

Apre la comunità “Il Bucaneve”

La struttura della Alti Monti ospiterà otto ragazzi tra i 6 e i 13 anni

VILLA MINOZZO. Viene inaugurata oggi a Civago la nuova comunità socio-educativa per minori “Il Bucaneve”. La struttura, in cetro, è stata ristrutturata grazie volontariato dei soci della cooperativa “Alti Monti”, che la gestirà. E’ pronta ad ospitare sino ad otto ragazzi dai 6 ai 13 anni. «La Comunità di Civago, costituita in cooperativa, vuole essere una grande famiglia allargata per i bambini che non possono vivere con la loro famiglia di origine – spiega una nota di Alti Monti – Il nostro obiettivo è di realizzare una comunità nella comunità, e Civago vuol essere il paese dei bambini. Le risorse umane del paese e le risorse ambientali di uno dei più bei luoghi dell’Appennino possono essere di grande aiuto per i progetti educativi dei minori in difficoltà. Si tratta di un progetto innovativo e partecipato che permette di coniugare un’accoglienza ampia, non limitata alla sola struttura, con un ruolo attivo della comunità nell’animazione e nella rivitalizzazione del paese».

Il progetto, partito da una cooperativa di comunità come Alti Monti, è stato realizzato con la collaborazione della cooperativa sociale reggiana Coopselios. L'inaugurazione della struttura in via Sichel 5, è prevista per le 10.30. Dopo il saluto di Claudio Gaspari, presidente della cooperativa Alti Monti, Vittorina Chesi, consigliere della cooperativa, presenterà la Comunità “Il Bucaneve”. Seguiranno gli interventi di Luigi Fiocchi, sindaco di Villa Minozzo, Guido Saccardi, presidente di Coopselios, Maria Luisa Muzzini, direttore Distretto di Castelnovo

ne' Monti dell'Ausl Reggio Emilia, Marco Fantini, assessore alle Politiche Sociali della Provincia Reggio Emilia, Simona Caselli, presidente di Legacoop Reggio Emilia, e concluderà Teresa Marzocchi, assessore alle Politiche sociali della Regione Emilia-Romagna. (l.t.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista