Menu

Il viaggio di Cederna approda all’Altro Teatro

L’attore e scrittore questa sera (ore 21) in scena a Casdelbosco Sopra con il suo ultimo lavoro

CADELBOSCO SOPRA

L’attore romano Giuseppe Cederna approda con lo spettacolo teatrale ispirato al suo omonimo romanzo “Il grande viaggio” (produzioni Fuorivia) in Emilia Romagna: stasera (ore 21) sarà all’Altro Teatro di Cadelbosco di Sopra.

“Il grande viaggio” è uno spettacolo di Giuseppe Cederna e Francesco Niccolini, ispirato all’omonimo libro di Giuseppe Cederna (edizioni Feltrinelli). Musiche originali di Capelli, Manzoni, Negrini eseguite dal vivo da: Alberto Capelli (chitarra, sitar), Mauro Manzoni (sassofono), Nicola Negrini (contrabbasso). Disegno luci di Andrea Violato.

Ma “Il grande viaggio” è la strana cronaca di un viaggio. E di altre storie, tutte che portano in India, sull’Himalaya, alla sorgenti del Gange, il fiume sacro della cultura indiana. Tutto mischiato, sottovoce, sorridendo, faticando, in mezzo a scoperte sorprendenti, dalla capitale infame alle vette della grande montagna. Ad occhi sgranati, in treno, jeep e a piedi, nel traffico disumano di Delhi e sulle strade di montagna che portano in cima al mondo, ai piedi di una grande diga o al mercato dei mercati, al crematorio dei bambini o sottoterra, ma vivi. E poi l’epica: le storie del Mahabharata raccontate dalle guide indiane o i miti indù, tra un passato remoto infinitamente lontano e un caos assolutamente

contemporaneo. E i ricordi di casa, i sogni, tutto quello che scopri e quello che ti manca. Giuseppe Cederna con ironia, ci accompagna per mano, senza paura delle contraddizioni del viaggio e dei pensieri, degli odori e dei dispiaceri. Fragile, forte, dubbioso, vivissimo, pensando la morte.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro