Menu

Rolo, schianto al passaggio a livello

ROLO Una donna di 55 anni, residente a Carpi, alla guida di un’Opel Corsa è finita contro il passaggio a livello di via Novi. Nell’incidente è rimasta fortunatamente illesa, ma, a causa dello...

ROLO

Una donna di 55 anni, residente a Carpi, alla guida di un’Opel Corsa è finita contro il passaggio a livello di via Novi.

Nell’incidente è rimasta fortunatamente illesa, ma, a causa dello schianto, è stato necessario fermare il traffico ferroviario per 40 minuti.

Gravi i disagi per i passeggeri dei treni.

L’incidente è avvenuto domenica sera, intorno alle 21. Ancora da accertare le cause; non si esclude però il malore.

La donna, un’impiegata di 55 anni, è andata a schiantarsi con la sua auto contro le sbarre del passaggio a livello.

I danni subìti dalla struttura e le operazioni di recupero dell’auto hanno reso necessario fermare il traffico ferroviario, in entrambi i sensi di marcia, per almeno 40 minuti.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Campagnola Emilia, inviati dalla centrale operativa del 112 a cui era arrivata la richiesta di aiuto. I militari dell’Arma ora dovranno chiarire le cause dello schianto.

A subire i ritardi più pesanti sono stati in particolare tre treni. Nove minuti li ha maturati il regionale 20723 Verona – Modena; 12 minuti l’Intercity 622 Lecce – Bolzano e 18 minuti il regionale 20722 Modena – Mantova.

L’orario e il

giorno dell’incidente hanno limitato i disagi a un numero di utenti per fortuna contenuto rispetto agli altri giorni e orari della settimana.Tuttavia molti passeggeri di ritorno a casa dopo una domenica trascorsa fuori sono stati costretti ad attendere che tutto fosse nuovamente sistemato.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro