Menu

Riaperta la statale 63 a Collagna
e riparato il tubo dell'acquedotto

Dopo una notte di lavoro,

i tecnici di Iren hanno riparato il guasto alla tubazione dell'acquedotto della Gabellina, che ha provocato anche una vasta frana sulla statale 63, bloccando entrambe le carreggiate. Grazie anche al lavoro di vigili del fuoco e carabinieri, è stato possibile riaprire la strada al traffico.
COLLAGNA. Sono stati tutto sommato limitati i disagi provocati dalla rottura della condotta dell'acquedotto Gabellina che, alle 18.30 di domenica, ha provocato anche una frana sulla statale 63. Alle ore 1,30 si sono conclusi i lavori di riparazione della condotta dell’ acquedotto Gabellina che nel tardo pomeriggio di domenica si era rotta nei pressi di Busana. Impegnate tutte le squadre Iren in servizio presso il Centro Zona di Felina.
Grazie ad alcune operazioni idrauliche compiute dai tecnici Iren Emilia l’interruzione dell’erogazione di acqua potabile ha interessato soltanto pochissimi utenti nei pressi del cantiere. Anche la statale, che era rimasta bloccata provocando disagi agli automobilisti, è stata liberata e riaperta.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro