Menu

Raccolti 5mila euro per l'Airc

Busana: dagli studenti con le arance per la ricerca

 BUSANA. E' stata un successo la campagna delle «Arance dell'Airc», l'associazione italiana per la ricerca contro il cancro, che si è conclusa domenica a Cervarezza con la collaborazione degli alunni dell'Istituto Comprensivo.  I risultati dell'iniziativa sono stati comunicati ieri dal professore Lorenzo Franchini, dirigente scolastico dell'Istituto Comprensivo «Ludovico Ariosto di Busana.  La «Campagna Arance per l'Airc», promossa dalla professoressa Laura Messori, si svolge ormai da nove anni nella localitá appenninica e nei Comuni del Crinale grazie al sostegno e all'impegno degli stessi alunni.  Quest'anno sono state 552 le reticelle di arance distribuite ai cittadini in cambio di una offerta di pochi euro che, alla fine, hanno fruttato la somma di 5.043 euro che sono stati interamente devoluti all'associazione per la ricerca contro il cancro.  «Un ringraziamento va ai sindaci dei quattro comuni del Crinale, Busana, Collagna, Ligonchio e Ramiseto - scrive il professor Franchini - che mettendo a disposizione mezzi e locali, permettono ogni anno il ripetersi della manifestazione.
Un ringraziamento anche ai tantissimi volontari e alla popolazione che continua a testimoniare il suo gradimento a queste iniziative e al legame di solidarietá che ormai da tempi la scuola del Crinale ha creato con il territorio, la sua gente e l'associazione per la ricerca contro i tumori».

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro