Menu

COLLAGNA

COLLAGNA Elevato rischio valanghe  Due distinte ordinanze sono state emesse nelle scorse ore per vietare agli escursonisti di frequentare le zone a rischio di valanghe: l'innalzamento della temperatura, dopo le ingenti nevicate della scorsa settimana, ha infatti creato una situazione potenzialmente molto pericolosa sulle vette del Crinale reggiano. Una ordinanza è stata emessa dall'Unione dei Comuni (che comprende Collagna, Busana, Ramiseto e Ligonchio) e una dal Comune di Villa Minozzo. Pressoché unanime il tono dei due documenti e l'appello agli escursionisti reggiani e ai cittadini: «Fino a giovedì 27 gennaio (oggi, ndr), la Protezione civile dell'Emilia Romagna ha diramato un comunicato di allerta per il pericolo valanghe, in particolare nella fascia sopra i 1300 metri di altitudine. Per chi abita, lavora o frequenta le aree a rischio, la Protezione civile raccomanda di mettere in atto misure
di autoprotezione e autosoccorso, ovvero munirsi di pala, sonda e dispositivo Artva, sempre indossato e acceso in trasmissione. Inoltre viene consigliato di evitare le attivitá fuori pista, in particolare l'attraversamento dei canaloni e dei pendii aperti con presenza di accumuli da vento». (l.t.)

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro