Menu

Cna della Bassa, festa a Poviglio premiate le ditte più longeve

 POVGILIO. Oltre 120 persone hanno partecipato vemnerdì sera alla tradizionale cena natalizia organizzata dalla Cna che ha aperto in questo modo la serie degli scambi di auguri tra gli imprenditori associati nelle diverse zone territoriali. Un appuntamento organizzato per la prima volta lo scorso anno che ha visto una crescita esponenziale delle adesioni (lo scorso anno gli imprenditori presenti erano stati una sessantina).  Al ristorante La Sonrisa si sono dati appuntamento gli associati dei Comuni di Poviglio, Castelnuovo Sotto, Cadelbosco, Guastalla, Gualtieri, Boretto, Brescello e Luzzara. L'importanza della serata è stata sancita anche dalla presenza di sindaci e assessori dei Comuni della zona  Il presidente provinciale della Cna Tristano Mussini ha ricordato l'importanza di avere un'associazione fortemente impegnata sui temi "caldi" dell'economia: il credito, innanzitutto, ma anche la ricerca di nuove opportunitá di mercato che possano rappresentare possibilitá di sviluppo per le piccole imprese. Poi sono seguite le premiazioni per longevitá: Societá Autotrasporti La Rinascente di Guastalla (57 anni); Impresa Edile Mori di Poviglio (56 anni), Ferretti Franco di Guastalla (45 anni); Iotti Giorgio di Boretto (43 anni); Pneuscar snc di Poviglio (43 anni); Gagnolati Giuseppe di Boretto (42 anni); Borelli Claudio di Bagnolo in Piano (41 anni); Vinsani Arrigo di Cadelbosco Sopra (41 anni); Piplastic di Piccoli e C.
di Luzzara (41 anni). Morelli Dino di Bagnolo (41 anni); Renzo Cantoni di Boretto (43 anni).  Imprese giovani: Dario Catellani di Cadelbosco; Diego Baruffi di Campegine; Qefli Useini di Gualtieri.  Imprese dove convivono tre generazioni: Igea sas e Ermanno Gradellini e C. snc di Bagnolo in Piano.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro