Quotidiani locali

Italia e Mondo

Cronaca italiana, le storie del 20 novembre 2017

Il cartello in ricordo di Falcone e Borsellino imbrattato in provincia di Padova; la lezione che un padre, ultimo in gara alla Barcolana, ha voluto dare al figlio iper competitivo; le decisione del Tribunale di Modena secondo cui l'ex coniuge non ha diritto a un assegno di divorzio perché può mantenersi da sola lavorando; le polemiche per la lezione di zumba al posto di religione in una scuola di Carpi. Le storie di oggi dai giornali Finegil

Charles Manson è morto a 83 anni

Fu autore negli anni '60 di una serie di omicidi "satanici". Tra le vittime anche la moglie del regista Roman Polanski

Il presidente della Federcalcio,...

Il calcio, i Gattopardi e il sacrificio di Tavecchio

di STEFANO TAMBURINI

La strategia dopo il disastro del mancato Mondiale? Cambiare tutto (o, meglio ancora, solo qualcosa) per non cambiare niente. Così collezionisti di poltrone e pupari, sempre uguali e sempre quelli, vogliono continuare a tenere in ostaggio il calcio. Per prosperare grazie allo scudo della passione popolare 

Addestratore sbranato da un bull terrier nel Torinese

La vittima, Davide Lo Bue, aveva 26 anni e viveva a Rivoli (Torino). Il giovane aveva profonde ferite alla testa e al collo. Non è escluso che abbia accusato un malore e che sia stato morso dall'animale dopo essere caduto a terra. La risposta definitiva dall'autopsia

Sulla data del voto tornano le scintille Salvini-Berlusconi

di Gabriele Rizzardi

ROMA. Lo scontro è sulla data del voto. Matteo Salvini e Giorgia Meloni hanno urgenza di tornare alle urne. Silvio Berlusconi, invece, non ha per niente fretta: vorrebbe prima tornare candidabile e...

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista