Quotidiani locali

Cronaca italiana, le storie del 22 febbraio 2018

Il meglio dell'informazione locale dai quotidiani del Gruppo Gedi

Maestra dimentica il bimbo in castigo, polemica alla materna
MANTOVA
. Proteste contro la maestra alla materna della parrocchia di Villimpeta. Il don: valuteremo provvedimenti (Gazzetta di Mantova)

Mantova, lavoro illegale: anche i bambini nel laboratorio-casa
MANTOVA
. C’erano anche bambini, almeno due famiglie complete, nel laboratorio-dormitorio posto sotto sequestro dai carabinieri. Si tratta dell’ennesimo blitz in un’attività gestita da cinesi, compiuto dai carabinieri (Gazzetta di Mantova)

Modena, autostazione: ruba cellulare a 4 liceali ma una di loro lo filma
MODENA.
Giovane sfila lo smart phone a una 16enne del Venturi che parla con le compagne in attesa della corriera. Il ladro scappa ma lo inchioda il video di una ragazza (Gazzetta di Modena)

Uomo d’affari modenese beffa i colossi della finanza
MODENA
. Con la sua società di Londra ha chiuso un’operazione da 17 miliardi di dollari per conto di Blackstone, che ha acquisito un ramo della Thomson Reuters (Gazzetta di Modena)

Pavia, Poker e Tresette online bruciati 189 milioni di euro
PAVIA
. È la spesa complessiva del 2017 in provincia, 35 i milioni puntati solo a Pavia città Crescono i siti specializzati, accesso possibile dal pc di casa o dallo smartphone(Provincia Pavese)

Modella nera attacca gli stranieri «parassiti» Accusata di razzismo
PADOVA
. «Dicono a me, nera, che sono razzista». La cittadellese Giada Sgarbossa è rimasta sorpresa dall'attenzione virale che il suo post ha ricevuto. Oltre mille like in poche ore, centinaia di condivisioni e commenti (Mattino di Padova)

Alunni stranieri in classe: stabilito il tetto del 30%
VENEZIA
. Obiettivo del Protocollo, in vigore da settembre, è migliorare l’accoglienza e l’integrazione. Per il primo biennio la quota da raggiungere è elevata al 40% (La Nuova Venezia)

Udine, sanzioni e ferie imposte per i medici non vaccinati
UDINE.
Per ora è solamente un'ipotesi «da discutere attorno a un tavolo con i sindacati» afferma Paolo Pischiutti, direttore per la prevenzione e promozione

della salute, ma qualora si dovesse realizzare rappresenterebbe un caso unico in Italia. La Regione sta valutando di sanzionare il personale medico che non si sottopone ai vaccini antinfluenzali. Solo un medico su 10 si è sottoposto alla profilassi nella stagione invernale (Messaggero Veneto)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro