Quotidiani locali

Gioco d'azzardo, il database "L'Italia delle Slot" rivela dove si spende di più

Quanto il territorio sia invaso dalle slot machine e quale sia la spesa a testa degli italiani è al centro del lavoro del Gruppo Gedi e del Visual Lab in collaborazione con Dataninja. Incrociando i dati di popolazione (Istat), reddito (Mef) e raccolta gioco (Aams) è stato creato un database interrogabile in grado di mostrare dove e quanto si gioca in oltre 7mila comuni italiani

L'Italia delle slot in numeri Quanto si gioca in Italia? Solamente nel 2016 nella penisola si sono spesi circa 95 miliardi di euro, il triplo rispetto a quanto previsto dalla manovra finanziaria del 2018. Con oltre 400mila slot machine presenti sul territorio la spesa dei cittadini nel gioco d'azzardo si conferma in crescita rispetto agli anni precedenti(Video di Paola Cipriani)

"Abbiamo realizzato un database che raccoglie tutti i dati sul gioco d'azzardo in Italia nel settore delle slot. E abbiamo voluto fare di più: metterlo a disposizione di tutti" spiega così Roberto Bernabò, direttore editoriale dei quotidiani locali Finegil, il senso dell'inchiesta "L'Italia delle slot", presentata oggi alla Camera dei deputati alla presenza del sottosegretario del ministero dell’Economia con delega ai giochi, Pier Paolo Baretta, da tempo impegnato nel decreto di riordino del sistema gioco.

Datajournalism, 'L'Italia delle slot'; al via il nuovo lavoro del Visual Lab e Gruppo Gedi La Lombardia è la regione che spende di più su slot e video lottery (10 miliardi nel 2016), Prato è la provincia con la spesa pro capite più alta (2377 euro) e Caresanablot è il comune che registra oltre 24mila euro di spesa per cittadino, e in tutto sono appena 1133. Sono solo alcuni dei dati consultabili sul database "L'Italia delle Slot", on line da sabato 16 dicembre su Repubblica.it e su tutti i siti dei quotidiani locali. L'inchiesta è frutto del lavoro di squadra dei quotidiani locali del Gruppo Gedi, del Visual Lab e di Dataninja, società che si occupa di datajournalism. "Abbiamo realizzato un database che raccoglie tutti i dati sul gioco d'azzardo in Italia nel settore delle slot. E abbiamo voluto fare di più: metterlo a disposizione di tutti" spiega Roberto Bernabò, direttore editoriale dei quotidiani locali Finegil, che ha presentatato il progetto alla Camera dei deputati alla presenza del sottosegretario del ministero dell’Economia, Pier Paolo Baretta, e insieme a Raffaele Mastrolonardo di Dataninja, Marianna Bruschi del Visual Lab, Annalisa D'Aprile dell'Agldi Martina Martelloni

Quanto si gioca nel tuo comune su slot machine e video lottery? Qual è il reddito medio della popolazione? E quanti sono gli apparecchi per mille abitanti? I quotidiani locali del Gruppo Gedi con l’aiuto del Visual Lab di Gruppo e di Dataninja, società che si occupa di datajournalism, hanno elaborato un database che contiene tutti questi dati e non solo. Cifre e numeri, su un tema delicato come quello delle slot, che il Gruppo Gedi ha deciso di mettere a disposizione di tutti, cittadini, enti locali, sindaci, amministrazioni comunali.

L’Italia delle slot raccoglie dati totali sulle macchinette presenti in ogni comune e sulle giocate per comune parametrati rispetto a popolazione e reddito. Il tutto confrontato su due anni: 2016 e 2015. Per ogni comune viene fornita una scheda con visualizzazioni grafiche di facile e intuitiva comprensione. È possibile mettere a confronto due comuni. E infine, sono a disposizione mappe e grafici, a livello provinciale e regionale, che descrivono il fenomeno slot in relazione a giocate e reddito pro-capite.

Le inchieste locali. A questa mole di dati, disponibili in versione esclusivamente digitale, si aggiunge l’inchiesta giornalistica che si compone di una parte nazionale e di una locale. La parte nazionale fa il punto sulle regioni e sui comuni nei quali si gioca di più, affronta il tema legislativo e l’aspetto legato alla ludopatia. Mentre le 13 inchieste dei quotidiani locali, una per testata, approfondiscono il tema gioco d’azzardo e slot raccogliendo storie dai territori e cercando una spiegazione sul campo rispetto ai dati.

Questo lavoro di squadra verrà pubblicato su tutti i quotidiani locali del Gruppo Gedi sabato 16 dicembre 2017, come anche versione digitale delle inchieste e il database, on line anche su Repubblica.it.

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro