Ascanio Celestini e Ovadia animano la Fiera di San Vitale

Grande attesa per l’appuntamento più importante dell’estate nel comune A partire da venerdì 24, il via ai tre giorni all’insegna del gusto e dell’arte

    CARPINETI. Ascanio Celestini e Moni Ovadia, sullo sfondo del parco matildico e accompagnati dalle note e dalle parole del grande Lucio Dalla. Questo il piatto forte della Fiera di San Vitale, l’evento principale dell’estate carpinetana, che prenderà il via il prossimo week-end.All’ombra del castello matildico ci si prepara ad uno degli appuntamenti centrali dell’estate carpinetana, tra cultura, tradizione, prodotti tipici e divertimento.

    La fine di agosto è infatti da sempre un momento molto atteso per l’arrivo della Fiera di San Vitale, la principale manifestazione del paese promossa dal Comune con le realtà del territorio. L’edizione 2012, “La parola, la musica, il divertimento, per raccontare il presente e conservare la memoria”, si svolgerà da venerdì 24 a domenica 26 agosto, e si annuncia molto ricca, con proposte di livello nazionale.

    In particolare, i due spettacoli ospitati dal Parco Matilde il 25 e il 26 agosto, che avranno come protagonisti Ascanio Celestini e Moni Ovadia, due dei più talentuosi e sorprendenti attori del panorama teatrale italiano. Spicca anche un omaggio a Lucio Dalla nella prima sera, quella del 24.

    Il programma completo è molto corposo: la partenza ufficiale è affidata alla tradizionale festa nel centro del paese, che andrà in scena venerdì 24 agosto alle 21.15, con la sfilata per le vie accompagnata dalla banda di Viano e il buffet di prodotti tipici organizzato e offerto dai commercianti. A seguire, un altro momento di qualità, il tributo a Dalla con Tiziano Bellelli, cantante e musicista noto per essere la voce dei Popinga (voce e chitarra) e Riccardo Sgavetti (basso e chitarra). Il concerto, gratuito, si svolgerà in piazza Matilde di Canossa, e verrà spostato al Parco Matilde in caso di maltempo.

    Le giornate principali, come sempre, saranno sabato e domenica, quando il paese ospiterà i banchetti del mercato e i tanti stand di prodotti gastronomici e del mercatino artigianale, oltre al luna park ed alla pesca di beneficenza. I banchetti saranno sistemati lungo le vie del paese, mentre la piazza centrale, come negli ultimi anni, diventerà la “Piazza del Gusto” sarà dedicata alla gastronomia, con la presenza di decine di stand di prodotti tipici (emiliani e non solo) e la possibilità di mangiarli direttamente, nell’area attrezzata sistemata proprio nel centro della piazza.

    Una formula che nelle ultime edizioni ha riscosso molto successo e che è stata quindi replicata anche in questa edizione.

    Luca Tondelli

    19 agosto 2012

    Lascia un commento

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ