“Prestigiatore” truffa un anziano

Casalgrande: finge di controllare i soldi della pensione (1.200 euro) e restituisce fogli di giornale

    CASALGRANDE. Un “classico” della truffa: si presentano a casa di un anziano; dicono di dover controllare i soldi della pensione in quanto stanno girando banconote false; entrano, si fanno consegnare il denaro e poi fuggono. E’ accaduto anche a Casalgrande, dove un malvivente ha suonato alla porta di un settasettenne, il quale, alla richiesta di poter controllare i soldi della pensione, ha consegnato allo sconosciuto una busta contenente 1.200 euro in contanti, ricevendo alla fine una busta con fogli di giornale al posto del denaro.

    Nonostante i vari inviti a diffidare dagli estranei, arrivati dai carabinieri del Comando provinciale di Reggio così come da altre forze dell’ordine ed enti locali, anche a Reggio e provincia continuano ad imperversare i truffatori che, con il pretesto di effettuare controlli sul denaro, raggirano e derubano gli anziani. L’ultimo caso è accaduto nel tardo pomeriggio di venerdì a Casalgrande. Uno sconosciuto si è presentato chiedendo di i soldi della pensione per verificare l’eventuale presenza di banconote false. L’anziano gli ha consegnato una busta contenente circa 1.200 euro. Con una mossa da prestigiatore, il malvivente ha sostituito il contenuto della busta con dei fogli di giornale, restituendo la busta e allontanandosi con i soldi.

    Appena si è reso conto del raggiro, l’anziano ha chiamato i carabinieri denunciando l’accaduto. L’Arma ha subito aperto la caccia allo sconosciuto nel comprensorio ceramico.

    L’ennesima truffa ai danni di anziani è un campanello d’allarme per i carabinieri, che rilanciano l’invito agli anziani a diffidare dagli sconosciuti.

    01 luglio 2012

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ